Maggior sicurezza, per tutti Videosorverglianza 24h al giorno

Maggior sicurezza, per tutti!
Nelle 3 strutture videosorveglianza 24h al giorno




PAFFULANDIA - Asilo Nido e Scuola Materna a Busto Arsizio
Contattaci via Email

Corsi Asilo Nido

CORSO DI MUSICA


Con diverso grado di difficoltà a seconda dell’età, il corso ha come obiettivo l’apprendimento dei primi elementi musicali. Con l’ausilio di piccoli strumenti a percussione i bambini svilupperanno il senso del ritmo, mentre l’ascolto guidato di brani musicali e lo studio di brevi melodie da cantare formeranno l’orecchio musicale. Il fare musica insieme “giocando” sarà inoltre un’occasione di divertimento con la  quale il bambino imparerà senza coercizione a riconoscere l’importanza del proprio ruolo all’interno di un gruppo che svolge un’attività rivolta all’ottenimento di un  risultato comune.

 



CORSO DI INGLESE

 

 

Metodologia HOCUS and LOTUS (previsto incontro di presentazione 

 



 


Ampliamento dell’offerta formativa

 

L’offerta formativa viene arricchita attraverso le seguenti proposte:

 

ACQUATICITA’ 

Il corso di acquaticità è aperto a genitori e bambini; organizzato in collaborazione con la Piscina Manara di Busto Arsizio e si svolge il sabato mattina da ottobre a maggio (I dettagli del corso verranno comunicati con l’inizio del nuovo anno educativo).

Il corso è un’ esperienza piacevole da condividere con il proprio bambino fine a mantenere viva quella naturalezza e confidenza con l’acqua che i bambini hanno fin dal concepimento immersi nel liquido amniotico.

 

MUSICA 

Apprendere il linguaggio musicale in modo naturale, come la lingua materna. Il corso di si basa sulla Music Learning Theory del Prof. E. E. Gordon: attraverso il solo uso della voce e del corpo in movimento, la musica si avvicina ai bambini rispettandone i tempi di apprendimento.

Concetto alla base della Music Learning Theory è quello di “guida informale”. L’adulto competente musicalmente non insegna al bambino, ma lo guida all’apprendimento della musica. Ad un bambino piccolo non si insegna a parlare, ma si comunica parlando con lui: verranno proposti brevi canti melodici e ritmici senza parole, che comprendano tutti i modi e tutti i metri musicali, all’interno di una grande varietà di aspetti di

sintassi musicale. Questo fa si che si sviluppi “l’audiation” del bambino e ne garantisce il mantenimento dell’attenzione, anche grazie alla caratteristica di brevità dei canti proposti.

I bambini vengono lasciati liberi di esplorare la stanza, sgombra da qualsiasi oggetto, per poter sperimentare così la musica anche attraverso il corpo.

Il periodo tra 0-18 mesi per l’essere umano è il più ricco sotto il profilo dell’apprendimento: pensiamo a quante cose imparano i nostri bambini in meno di un anno di vita. Offrire loro la possibilità di avvicinarsi alla musica fin dai primi mesi accresce illimitatamente il loro potenziale personale di sviluppo musicale. Le ricerche del professor Gordon hanno dimostrato scientificamente che l’attitudine musicale è un fattore innato nell’essere umano: tutti la possiedono, al momento della nascita (chi alta, chi media e chi bassa: così è per tutte le attitudini artistiche). Ne deriva che tutti hanno la possibilità di fare musica: scopo di questi corsi non è creare dei piccoli geni musicali, ma fornire le basi per comprendere la musica nel suo significato più profondo e più vicino all’animo umano, per poter fruire a pieno delle sfumature emozionali che la musica porta con sè.

Gli incontri si svolgono con frequenza settimanale, ed hanno la durata di 45 minuti. I gruppi saranno divisi per fasce d’età 0-12 mesi, 12-24 mesi, 12-36 mesi. Gli incontri si svolgono in una stanza il più possibile sgombra, priva di oggetti e distrazioni per i bambini, dove potranno stare comodi e senza scarpe. I bambini senza scarpe (con calze antiscivolo), avranno un contatto più diretto col suolo, il che determina un ‘esserci’ maggiore, una più viva presenza, nonché una più grande libertà di movimento e esplorazione.

I bambini verranno lasciati liberi di sperimentare il movimento in relazione alla musica ognuno secondo il proprio sentire. Ci saranno dei momenti di ascolto, e dei momenti di gioco strutturato con i bimbi più grandi. Sarà sempre presente l’educatrice di riferimento del gruppo.

 

INGLESE

Laboratorio di  potenziamento della lingua inglese con “Hocus & Lotus”.

L’obiettivo di questo progetto è quello di ricreare il più possibile, all’interno del contesto

scolastico, le condizioni ottimali per l’acquisizione di una nuova lingua, approfittando del tanto

tempo che i nostri piccoli passano a scuola e della loro freschezza ed elasticità mentale.

Per raggiungere i nostri obiettivi ci avvaliamo di una metodologia innovativa, “Il Format

Narrativo”, elaborata dalla Prof.ssa Taeschner della “Sapienza” Università di Roma, e verificata

sperimentalmente e con successo in più di 120 scuole dell’Infanzia e Primarie italiane e

straniere3.

A differenza di altri metodi, questo “modello d’insegnamento delle lingue”, nasce dalla

psicolinguistica, e non dalla linguistica, prende cioè in considerazione il processo naturale di

acquisizione della prima lingua, evidenziandone il contesto affettivo e relazionale. È per questo

che produce risultati positivi in ogni periodo della vita, anche con gli adulti.

I materiali didattici creati per l’applicazione di questo modello, sono “Le Avventure di

Hocus&Lotus”. I nostri due Dinocroc (piccoli personaggi metà dinosauri e metà coccodrilli)

vivono fantastiche avventure in un parco, che si rifanno alle esperienze di vita tipiche dell’infanzia.

Le vicissitudini dei Dinocroc sono vissute in classe con la Magic Teacher in un teatro

mimico-gestuale, che permette che il significato delle parole e delle frasi sia appreso attraverso

un lavoro attivo, ove l'azione scenica dà senso al suono delle parole e la nuova lingua diventa

concretamente lingua veicolare.

Obiettivo principale è l’acquisizione della seconda lingua: in famiglia e a scuola si utilizzerà la

lingua madre soprattutto per le esperienze quotidiane, mentre la nuova lingua sarà utilizzata per

le esperienze legate al mondo di “Hocus&Lotus”.

Per la Scuola dell’ Infanzia il corso, di durata triennale, permetterà al bambino di avere

contatto con un lessico di circa 300 parole nuove nella nuova lingua al termine del primo anno;

di 500 parole nuove in inglese al termine del secondo anno; di 800 parole nuove in inglese al

termine del terzo anno.

 

MASSAGGO INFANTILE – AIMI

L' obiettivo principale nell' insegnamento del massaggio infantile per bambini di età compresa tra 0 e 6 mesi è di rafforzare il legame tra bambino e genitore, legame che ha inizio già durante la gravidanza; ogni genitore imparerà a massaggiare il proprio bambino.

Gli incontri proposti comprendono:

- apprendimento dei benefici del massaggio;

- apprendimento pratico della sequenza completa dei massaggi;

- lavoro sul rilassamento del bambino attraverso il "tocco rilassante";

- apprendimento di modalità che possono dare sollievo al bambino che    soffre di stipsi, meteorismo, coliche addominali, disturbi del sonno e  pianto.

Il corso di Massaggio Infantile si svolgerà ogni sabato dalle ore 10 alle ore 11 circa, presso l' asilo nido Paffulandia in via Dante 10/2, Busto Arsizio.

Al termine del corso verrà regalato un CD di musica rilassante ed una dispensa che riassumerà tutto il lavoro svolto insieme.

"Il massaggio è un' arte semplice ma complessa come tutto ciò che è PROFONDO".


        

 


TUTTE LE NOSTRE STRUTTURE SONO ACCREDITATE

CON IL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO E CON L'INPS

Scuole Certificate Bilingue - Hocus & Lotus