Maggior sicurezza, per tutti Videosorverglianza 24h al giorno

Maggior sicurezza, per tutti!
Nelle 3 strutture videosorveglianza 24h al giorno




PAFFULANDIA - Asilo Nido e Scuola Materna a Busto Arsizio
Contattaci via Email

Il rapporto con i genitori

6 a. Le Famiglie

Il nostro Asilo considera la famiglia come risorsa fondamentale per realizzare il progetto educativo.

Ha, dunque, un’attenzione particolare per il nucleo familiare, offrendo ascolto confronto, incontri su

temi educativi e didattici. I genitori, quali diretti responsabili della crescita dei figli, in particolare

competono:

• dialogare con i docenti per l’acquisizione di competenze educative più adeguate;

• partecipare attivamente, anche tramite le strutture di partecipazione, alla vita della

Scuola nei suoi momenti di programmazione, di revisione educativa e di impegno nelle

attività particolari studiate con la Scuola;

• offrire le proprie competenze professionali per un servizio che qualifichi maggiormente

l’ Asilo;

 

Le famiglie sono il contesto più influente per lo sviluppo affettivo e cognitivo dei bambini. Nella

diversità di stili di vita, di culture, di scelte etiche e religiose, esse sono portatrici di risorse che devono

essere valorizzate nella scuola, per far crescere una solida rete di scambi comunicativi e di

responsabilità condivise.

 

6.b Incontri con le Famiglie

  • Incontro di presentazione : Giovedì 14 settembre 2017 ore 20:00 : presentazione Progetto
  • Pedagogico, Equipe pedagogica, iniziative anno educativo 2017/2018
  • Incontro iniziale (17 giugno 2017): Incontro a tema con la Psico-pedagogista: “L’Ambientamento al nido”
  • Colloqui in itinerecon l’educatrice di riferimento (giugno/luglio 2017: preambientamento, dicembre/gennaio 2017/2018: colloqui in itinere, maggio/giugno 2018: colloquio conclusivo);
  • Incontri a tema con la Psicopedagogista;
  • Sportello gratuito di consulenza psicopedagogica
  • Corso di PBLS e manovra di disostruzione pediatrica e rianimazione cardio-polmonare

( le due manovre salvavita) in collaborazione con la Croce Azzurra ( settembre-ottobre 2016 )


6 c. Il rapporto con il Territorio

Il progetto pedagogico esplica le modalità con cui si realizza il raccordo con le agenzie educative del

territorio (scuola dell’infanzia, biblioteca, ecc.) e come l’obiettivo della visibilità del servizio e del

suo progetto educativo si integra con i servizi socio-sanitari del territorio ( servizi sociali, servizi di

logopedia, ecc.).

L’ Asilo Nido è in collegamento con i seguenti spazi territoriali:


 

  • Scuola dell’Infanzia Paffulandia Kids
  • Pubblica Istruzione
  • Piscina Manara – Busto Arsizio (corso di acquaticità)
  • Associazione musicale e culturale “L’Arca College of Music” ( corso di musica)
  • Studi fotografico J-PEG (servizi fotografici e documentazione fotografica degli eventi)
  • Vigili del fuoco
  • Istituto Clinico San Carlo –Busto Arsizio (collaborazione con Logopedista, Neuropsichiatra

 

Infantile, Psicomotricista ecc…)

 

  • Servizi sociali e socio sanitari
  • Ospedale/Pediatria
  • Croce Azzurra
  • Servizio Catering “ La Cucinarte”( in collaborazione con un nutrizionista e dietologa interni)

 

Eventuali altre agenzie del territorio che verranno inserite nella programmazione annuale


6 d. Progetto Continuità Asili Nido - Scuola dell’Infanzia – Scuola Primaria


“Ci sarà sempre un’altra opportunità, un’altra amicizia, un altro amore, una nuova forza.
Per ogni fine c’è sempre un nuovo inizio.”(Il Piccolo Principe – A. de Saint-Exupéry)

Premessa

Il percorso di crescita del bambino nelle istituzioni educative è caratterizzato da momenti cosiddetti cerniera

in cui il bambino si trova a passare da un'istituzione educativa/scolastica all'altra. In questi passaggi, pur

nella rottura, utile e necessaria in quanto sancisce la fine di una tappa di crescita e l'inizio di un'altra, si

rende necessario garantire degli aspetti di continuità che sostengano il percorso già svolto dal bambino e ne

alimentino le capacità acquisite.

Le forme e le modalità del raccordo sono richiamate esplicitamente dalle indicazioni ministeriali e

comportano l’elaborazione di piani di intervento mirati a promuovere la continuità.

Gli asili nido e la scuola dell’infanzia Paffulandia intendono promuovere progetti che mirino a far sentire il

bambino accolto e compreso nei propri bisogni di crescita e maturazione ed inoltre a creare collegamenti

tra istituzioni di gradi differenti affinchè sia i piccoli che i loro genitori siano seguiti e affiancati durante i

passaggi istituzionali, dal nido alla scuola primaria.

Il “progetto continuità Paffulandia” include un percorso mirato per i bambini frequentanti i nidi Paffulandia

che fanno il loro ingresso presso la scuola dell’infanzia Paffulandia Kids, ma anche un piano di raccordo con

la Scuola Primaria.

 

Obiettivi

Condividere gli obiettivi di crescita del bambino tra un ordine di scuola e l’altro;

Supportare i genitori che sostengono la crescita del figlio in tutte le sue dimensioni;

Favorire la conoscenza tra educatrici/insegnanti delle diverse istituzioni affinché sia promosso

lo scambio individualizzato sul bambino;

Creare un flusso di comunicazioni circa lo sviluppo e le esperienze che il bambino ha vissuto

così che si possano favorire percorsi di crescita mirati alla continuità educativa;

Offrire alle famiglie impegnate nel passaggio evolutivo un clima di accoglienza sereno e calibrato

con i tempi di ambientamento

 

Modalità

Al fine di raggiungere gli obiettivi specifici del progetto verranno posti in atto i seguenti interventi:

  • - Incontri tra educatrici dei Nidi Paffulandia e insegnanti della scuola dell’infanzia Paffulandia
  • Kids
  • - Incontri tra insegnanti della scuola dell’infanzia Paffulandia Kids e docenti delle classi prime
  • della Scuola Primaria.
  • - Stesura percorso tematico ad hoc (che verrà diversificato annualmente) con attività ludiche
  • specifiche. Stabilita la data in cui i bambini saranno in visita presso le istituzioni coinvolte,
  • verrà stilata un’organizzazione oraria della giornata con attività ludiche preposte al raggiungimento
  • degli obiettivi di scoperta dell’ambiente e conoscenza degli adulti di riferimento.
  • - Incontri per genitori sul tema della continuità educativa con la pedagogista
  • - Giornate aperte nei nidi e nella scuola dell’infanzia e merende di gioco
  • - Assemblea per i genitori dei nuovi iscritti con la coordinatrice e lo staff educativo
  • - Colloqui individuali di inserimento
  • - Costituzione di una commissione continuità: coordinatrice pedagogica, pedagogista, un educatrice/
  • insegnante per plesso coinvolto

NOTA: per i bambini che frequenteranno altre scuole primarie differenti da quella indicata nel progetto vi è

la possibilità comunque di partecipare alla giornata di visita della scuola primaria a discrezione dei genitori.

Lo staff è a disposizione per colloqui di continuità con le insegnanti delle classi prime delle varie scuole del

territorio, che riceveranno annualmente una lettera in cui si esplicita la disponibilità della scuola Paffulandia

Kids ad accogliere le insegnati che vorranno conoscere il bambino che sarà inserito nella propria classe

durante l’ultimo anno di frequenza della scuola dell’infanzia.

 

Verifica

Al fine di monitorare il raggiungimento delle finalità del progetto e dedicare un tempo mirato di scambio di

idee circa le attività da proporre, sono previsti incontri periodici durante l’intero anno educativo in cui la

commissione continuità raccoglie le impressioni di bambini, genitori e colleghi circa l’effettivo

raggiungimento degli obiettivi e il grado di gradimento delle attività proposte.

 


TUTTE LE NOSTRE STRUTTURE SONO ACCREDITATE

CON IL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO E CON L'INPS

Scuole Certificate Bilingue - Hocus & Lotus